NOWAK

Tredici paesi, quarantamila chilometri, più di cinque anni di viaggio:

è questa l’incredibile impresa del fotoreporter polacco Kazimierz Nowak, l’uomo che attraversò l’Africa in bicicletta.

In Nowak Alberto Borgatta si cala nei suoi panni: immagina un Nowak di ritorno nella natia Poznan,

che si siede accanto alla sua bicicletta e si abbandona ai ricordi.


Un viaggio eroico, attraverso il deserto e le sue insidie, nel cuore delle foreste vergini, su sentieri che, guidato dagli Anziani delle tribù, lo portano fin sulle vette del Ruwenzori. Allo stesso tempo, però, un viaggio interiore, alla ricerca del significato stesso di “civiltà”, nel rapporto tra persone e popolazioni diverse, nella magia incontrata lungo le strade sterminate del Continente Nero. Non solo una storia di bicicletta, ma una grande impresa umana.

Ispirato al diario Across the Dark Continent, scritto dallo stesso Nowak, lo spettacolo teatrale nasce dall’omonimo cortometraggio realizzato nel 2019 da Luca e Alberto Borgatta per il concorso Videogiro, promosso da Piemonte Movie.