NOME DI BATTAGLIA: TOM

Carlo Taberna, nome di battaglia "Tom", aveva 17 anni quando, nel luglio del 1944, fu catturato insieme ad altri partigiani che come lui facevano parte della 17ª Brigata Garibaldi nei pressi del Col del Lys.

 

Da lì fu portato prima alle "Nuove", dove fu più volte interrogato e picchiato, quindi, fu deportato in Germania.

 

Il partigiano Tom ha raccolto i suoi ricordi in un manoscritto e si è ricongiunto ai suoi compagni partigiani il 12 marzo 1999.

 

Nome di battaglia: Tom racconta, aderendo quasi esclusivamente il testo originale, una delle scene contenute in esso: l'interrogatorio alle "Nuove".

 

Tratto dalle Memorie di un partigiano della 17ª Brigata Garibaldi di Carlo Taberna